Separazione e trattamento sabbie

Con la nostra vasta gamma di prodotti, siamo in grado di rispondere a qualsiasi esigenza relativa alla separazione sabbie, sia per come dissabbiatori longitudinali e circolari, che per quanto riguarda il pretrattamento meccanico completo in un unico impianto compatto.

Grazie alla grande esperienza maturata, ormai da parecchi anni a questa parte, con la realizzazione di impianti completi per il trattamento sabbie, siamo inoltre in grado di proporre la soluzione più appropriata per ogni tipo di sabbia; siamo infatti in grado di fornire tecnologie ottimali ed affidabili per il trattamento di sabbie dalle più svariate provenienze, quali depuratori, canalizzazioni e pulizia delle strade.

 

Sistemi

Separazione sabbie

Separazione sabbie

Per questioni di efficienza e di garanzia dell’esercizio depurativo, è necessaria la separazione delle sabbie presenti nei reflui (ca. 60lt / 1000m3 acqua reflua) dalle sostanze organiche decomponibili. La dissabbiatura ha lo scopo di evitare interruzioni e disturbi nell’esercizio, quali insabbiamenti (vasche areazione e digestori) e intasamenti (scarichi, tubazioni), nonché le usure sui materiali dell’equipaggiamento meccanico (pompe, agitatori, ecc.). L’obiettivo è quello di riuscire a separare il più possibile le sabbie e le sostanze inorganiche aventi granulometria fino a 0,2mm. A sua volta il separatore sabbie deve anche effettuare una classificazione tra componenti minerali ed organiche.

Gli impianti di separazione sabbie esistenti sul mercato si distinguono per il loro dimensionamento costruttivo e di processo, e si possono classificare in: Separatori sabbia longitudinali, separatori sabbia circolari e separatori Vortex. La separazione delle sabbie avviene secondo il tipo d’impianto, per gravità (separatore longitudinale) o per forza centrifuga (separatori circolari e separatori sabbie Vortex).

Con la nostra vasta gamma di prodotti siamo in grado di offrirvi le soluzioni adatte per le vostre esigenze, tanto i separatori sabbie longitudinali, separatori sabbie circolari, quanto impianti compatti per il trattamento meccanico completo in un unico impianto.

Trattamento sabbie

Trattamento sabbie

Sabbie e sostanze minerali provenienti da impianti di trattamento acque reflue, dalla pulizia delle canalizzazioni fognarie e dalla pulizia stradale, generalmente sono più o meno contaminate con particelle organiche assimilabili al rifiuto urbano. Queste contaminazioni nelle sabbie, sono causate da una sostanza solida (S.S.) relativamente bassa dal 40 – 70% e di una frazione organica (perdita al fuoco 600°) relativamente alta dal 10 – 80%.

L’obiettivo di un buon trattamento sabbie consiste innanzitutto nella separazione della sabbia fino ad una granulometria di 0,20 mm quindi nel levare tutte le contaminazioni in essa presente. Con il trattamento delle sabbie otteniamo un prodotto riciclabile di valore, con un bassissimo contenuto di organico (p.f. <3%), ed una sostanza secca molto elevata (>90%). In tal modo si ottiene sia un notevole abbattimento dei costi di smaltimento, che un prodotto assolutamente riutilizzabile come materia prima secondaria.

Siccome la composizione della sabbia inquinata si differenzia molto  a seconda della sua provenienza, nella fase di progettazione dell’impianto è fondamentale fare la scelta idonea del processo di trattamento.  HUBER possiede una grande e lunga esperienza nella realizzazione d’impianti di trattamento sabbie completi, ed è in grado di concepire il concetto adeguato per il trattamento di ogni tipo di sabbia, nonché di fornire una tecnologia ottimale ed affidabile per il trattamento di sabbie da depuratori, di sabbie dalla pulizia delle condotte fognarie e di sabbia dalla pulizia stradale.

Downloads

Downloads