Impianti a membrana e a riavvivamento

Biological treatment also removes colloidal and dissolved substances from wastewater. Bacteria oxidize organic substance to carbon dioxide, build up (metabolize) biomass and attach (adsorb) matter on their surface. In addition, some bacteria eliminate the nutrients nitrogen and phosphorus under certain process conditions

A particularly efficient process for biological wastewater treatment is performed in membrane bio-reactors (MBR). Large clarifiers, needed in conventional activated sludge processes for removal and recirculation of activated sludge, are replaced by membrane filters. In this way the biomass concentration in activated sludge tanks can be increased by a factor of three to four, and much smaller tanks are sufficient for removal of the same freight. Effluent (permeate) that is drawn through the membranes is free of solids. Ultra-filtration membranes even retain all bacteria and produce a virtually pathogen-free (disinfected) effluent.

Membrane bio-reactors are preferably used where space is insufficient and the plant needs to have a small footprint and/or where effluent of exceptionally good quality is required, e.g. where it is discharged into sensitive water bodies or where it is reused as service water, e.g. for irrigation.

Concetto impiantistico

Concetto impiantistico

Clicca sull’immagine per avere un’apparizione più grande ed interattiva con informazioni dettagliate e link mirati.
Clicca sull’immagine per avere un’apparizione più grande ed interattiva con informazioni dettagliate e link mirati.

Descrizione processo

Descrizione processo

La HUBER Vacuum Rotation Membrane VRM®

Il nostro Vacuum Rotation Membrane VRM®  è un filtro a membrane che viene utilizzato nell'ambito del processo a fanghi attivi a membrane. È caratterizzato da membrane piane, applicate su entrambi i lati di un pacco lamellare che ruota verticalmente. In prossimità dell'asse di rotazione orizzontale viene insufflata dell'aria di lavaggio. Le bolle d'aria che risalgono negli interstizi delle lamelle, grazie alla loro turbolenza, rimuovono la biomassa dalla superficie delle membrane. In questo modo viene evitato che si crei uno strato di deposito, composto da biomassa, che comprometterebbe il passaggio dell'acqua attraverso la membrana (il flusso). Il fatto che le membrane ruotino all'interno del flusso di bolle d'aria comporta i seguenti vantaggi:

  • Per ottenere una pulizia affidabile è sufficiente un flusso di bolle sottile ed intenso.
  • L'aria di lavaggio viene insufflata a bassa pressione, a un livello non inferiore alla metà della vasca.
  • Il fabbisogno elettrico per il lavaggio è basso.
  • Durante la rotazione le membrane sono esposte ad una pressione d'acqua crescente e vengono in questo modo scaricate periodicamente.
  • Il retrolavaggio delle membrane con acqua non è più necessario.

Il permeato rispetta la direttiva europea per le acque di balneazione. I filtri a membrane VRM®  sono certificati secondo California Title 22.

Applicazioni

Prodotti