Soluzioni HUBER per l'ispessimento fanghi

L'ispessimento è il primo passo per ridurre il volume di fanghi, ed avviene grazie alla separazione delle acque fangose libere. Così i fanghi liquidi vengono trasformati in fanghi ispessiti, che sono viscosi ma ancora pompabili.

Il fango sedimenta negli ispessitori statici e viene compattato attraverso il peso stesso dei suoi solidi. Con il procedimento statico i fanghi primari ed i fanghi digeriti, grazie alla densità più elevata dei loro solidi, si ispessiscono meglio dei fanghi in eccesso.

I fanghi in eccesso vengono ispessiti meccanicamente, preferibilmente separatamente dai fanghi primari. I fanghi liquidi vengono prima condizionati (“flocculati”) attraverso l'aggiunta di flocculanti polimerici e successivamente filtrati. Tra i fiocchi che si sono venuti a formare si liberano delle acque fangose, le quali defluiscono attraverso il mezzo filtrante (tela o griglia fine), mentre i fiochi di fango vengono da esso trattenuti.

Produciamo diversi ispessitori HUBER molto efficaci in acciaio inossidabile, che si distinguono per tipo costruttivo, dimensione e portata. In questo modo possiamo offrire la migliore soluzione per ogni applicazion

 

 

Concetto impiantistico

Concetto impiantistico

Clicca sull’immagine per avere un’apparizione più grande ed interattiva con informazioni dettagliate e link mirati.
Clicca sull’immagine per avere un’apparizione più grande ed interattiva con informazioni dettagliate e link mirati.

Multimedia

Applicazioni

Prodotti